Home » Un magico connubio

Un magico connubio

Sito: www.tecnelab.it

Renato Bardin (a sinistra), presidente di Sanmarco Informatica, durante la presentazione nella sede di IBM di Segrate delle nuove proposte Jgalileo e PowerJ sviluppate in stretta collaborazione.

Sanmarco Informatica, grazie alla collaborazione con IBM Italia, porta il suo ERP di nuova generazione Jgalileo sul server PowerJ di Big Blue con la formula innovativa “Cloud on Site”. Una soluzione su misura per le imprese italiane. “I due progetti annunciati hanno una radice comune”, ha sostenuto Renato Bardin, presidente di Sanmarco Informatica.

di Luca Bastia

Nella sede di “Big Blue” di Segrate, Sanmarco Informatica (www.sanmarcoinformatica.com) e IBM Italia (www.ibm.com/it/it/) hanno presentato il 15 ottobre le loro nuove proposte Jgalileo e PowerJ (www.powerj.it), sviluppate in stretta collaborazione. Il primo è un software gestionale ERP “su misura” per le aziende italiane e con una serie di soluzioni specifiche per le imprese di produzione di diversi settori merceologici. Il secondo è una configurazione server specifica per Jgalileo. “I due progetti che annunciamo hanno una radice comune”, ha sostenuto Renato Bardin, presidente di Sanmarco Informatica. “Il primo fattore che li accomuna è che entrambi sono sviluppati in Italia dal nostro centro di sviluppo con la forte collaborazione di IBM con i centri di ricerca di Roma e di Montpellier; il secondo fattore è che sono stati studiati seguendo quattro imperativi strategici. Il primo è la continuità, cioè il rispetto degli investimenti fatti dai clienti; il secondo è l’innovazione e la nostra applicazione è stata sviluppata utilizzando la migliore tecnologia disponibile sul mercato; il terzo è la sicurezza e i due progetti hanno una sicurezza intrinseca; il quarto è la semplicità infrastrutturale”.

L’ERP PENSATO PER LE AZIENDE ITALIANE
L’ERP di nuova generazione Jgalileo di Sanmarco Informatica, progettato su misura per le imprese italiane, è frutto di un investimento di 25 milioni di euro, creato all’interno del Centro di sviluppo software dell’azienda, dove operano 100 tra sviluppatori e altre figure specialistiche, in continua collaborazione con una comunità composta da circa 600 sviluppatori. Basato sulla conoscenza approfondita da parte di Sanmarco Informatica delle esigenze tipiche delle imprese italiane, Jgalileo si segnala in particolare per l’attenzione posta alla facilità di implementazione e utilizzo e per l’ampia possibilità di personalizzazione. Inoltre Jgalileo garantisce anche la copertura delle fiscalità estere, fornendo così uno strumento decisivo a tutte quelle aziende che sono fortemente orientate all’internazionalizzazione.
Jgalileo può gestire in modo integrato tutte le funzioni aziendali, dalla pianificazione alla produzione, dalla logistica all’area commerciale e amministrativa fino al CRM: in tutto sono ben 17 i moduli che possono andare a comporre il sistema, a seconda delle esigenze delle singole aziende. Inoltre propone differenti versioni specializzate nei singoli mercati verticali. Infine il nuovo ERP prevede una serie di funzionalità esclusive sviluppate appositamente per la produzione su commessa.

Jgalileo è un software gestionale ERP “su misura” per le aziende italiane e con una serie di soluzioni specifiche per le imprese di produzione di diversi settori merceologici. Può gestire in modo integrato tutte le funzioni aziendali: dalla pianificazione alla produzione, dalla logistica all’area commerciale e amministrativa fino al CRM. In tutto sono ben 17 i moduli che possono andare a comporre il sistema, a seconda delle esigenze delle singole aziende.

CLOUD ON SITE
Jgalileo è innovativo anche nelle modalità di commercializzazione e utilizzo: in alternativa all’installazione tradizionale, infatti, è erogabile anche nell’innovativa modalità del Cloud on Site, attraverso PowerJ: la particolarità sta nell’utilizzo di una configurazione server specifica per l’ERP Jgalileo, appunto il PowerJ, che è residente in azienda, ma che viene gestita e controllata a distanza da Sanmarco Informatica, come avviene per il cloud. PowerJ si basa su Power 8 di IBM, server estremamente potente, ma soprattutto altamente sicuro, ultimo nato della linea Power (erede dell’AS/400). Il Cloud on Site è una rivoluzione che consente di unire i vantaggi tipici del cloud (costo certo e costante, scalabilità secondo il principio del “pay per use” e nessun onere di gestione del sistema) e quelli dell’hardware in casa del cliente (massima garanzia in termini di sicurezza e integrazione dei sistemi).

Jgalileo accompagna i clienti nei loro progetti di internazionalizzazione. Oggi dispone di 27 localizzazioni e 23 fiscalità, ma Sanmarco Informatica ha una collaudata metodologia per l’inserimento di nuove fiscalità.

2018-03-22T17:43:23+00:00Ottobre 31, 2014|Rassegna Stampa|