Home » Eventi » Discovery XChange la comunicazione dei dati delle fatture
Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Discovery XChange

Collegati con noi per conoscere il servizio che ti permetterà di assolvere ai prossimi obblighi fiscali previsti per la Tua Azienda.

Come noto, l’art. 21, DL n. 78/2010, prevede l’obbligo per i soggetti IVA di inviare telematicamente all’Agenzia delle Entrate i dati delle fatture emesse / ricevute / bollette doganali e delle relative note di variazione, a prescindere dal relativo importo. In particolare la Comunicazione va effettuata in forma analitica, tramite 2 distinti file, in formato xml, il primo contenente i dati delle fatture emesse e il secondo i dati delle fatture ricevute / bollette doganali.

Discovery XChange è il servizio di Sanmarco Informatica SpA, completamente integrato a JGalileo e alle precedenti versioni, che consente di rispondere all’obbligo normativo.

La comunicazione dei dati delle fatture deve avvenire mediante la trasmissione di file xml firmati digitalmente e trasmessi al Sistema Ricevente dell’Agenzia delle Entrate secondo le regole tecniche imposte dall’Agenzia stessa.

Il servizio Discovery XChange consentirà di trasmettere i file in piena autonomia, di tenere monitorato l’avanzamento dell’invio e delle notifiche di esito del Sistema Ricevente e di procedere alla conservazione digitale a norma dei file e Manuale della Conservazione.

Discovery XChange permetterà, senza il supporto di ulteriori interlocutori, una riduzione dei costi di invio, maggiori controlli sui file e una effettiva diminuzione degli errori.

Il Provvedimento Ruffini, ancora in bozza, ha spostato la scadenza dell’invio dei dati relativi alle fatture del secondo semestre 2017, prevista per il 28 febbraio 2018,  al sessantesimo giorno successivo alla pubblicazione del provvedimento definitivo.
La data verrà stabilita nel momento in cui il Provvedimento verrà approvato e pubblicato.

E’ stato raggiunto il numero massimo per le iscrizioni a questo Smartwebinar.
Abbiamo messo a disposizione un’ulteriore data:

ISCRIVITI 16 FEBBRAIO