Home » Eventi » Dematerializzazione dei registri vitivinicoli: vincoli od opportunità?
Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Normativa e soluzioni strategiche per cogliere da un vincolo normativo un’opportunità di miglioramento nella gestione dei processi aziendali.

Come sapete, dal 1 luglio 2016, chi produce o commercializza un prodotto vitivinicolo è obbligato alla tenuta del Registro telematico ed alla registrazione delle operazioni effettuate.

I registri, fino ad oggi prodotti in formato cartaceo, dovranno essere inviati telematicamente dall’ingresso delle uve in cantina, alla vinificazione fino alla commercializzazione dei prodotti finiti.

Abbiamo l’onore e il piacere di avere relatore della tematica il Dott. Gianluca Fregolent, Direttore dell’Ufficio ICQRF Nord Est (Istituto Controllo Qualità e Repressione Frodi), e del MIPAAF (Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali) per il progetto di dematerializzazione dei registri del settore vitivinicolo.

Saranno accolte solo le prime 40 iscrizioni e la partecipazione all’evento è gratuita.

PROGRAMMA

9.00Registrazione dei partecipanti
9.15Carlo Da Campo
Direttore vendite Sanmarco Informatica
Benvenuto
9.30Gianluca Fregolent
Direttore ICQRF Nord Est.
Normativa e implicazioni concrete che la stessa avrà sull’organizzazione e sui flussi di processo aziendali.
11:00Dibattito
11:45Intervallo
12.00Massimo Bertinazzi
Centro Ricerche e Sviluppo
La soluzione gestionale
12.45 Chiusura convegno